Il governo canadese vuole attirare più studenti internazionali

Gli studenti internazionali rappresentano un interesse economico significativo nell’economia canadese. Secondo uno studio condotto dalle autorità federali, gli studenti stranieri hanno generato 15,5 miliardi di dollari nel 2016. Per questa ragione, l’amministrazione canadese vuole rafforzare l’arrivo di studenti internazionali.

Promozione del sistema educativo canadese a studenti internazionali

Il sistema educativo canadese continua ad attrarre giovani stranieri. Mentre nel 2000 sono stati rilasciati oltre 100.000 permessi di studio, questa cifra ha superato i 500.000 nel 2018. Per rafforzare questa dinamica, il governo federale ha fissato un budget totale di $ 148 milioni, oltre cinque anni, dedicato all’istruzione internazionale.

Per definire la strategia generale da adottare al fine di attirare un gran numero di studenti stranieri, il governo e i rappresentanti delle università canadesi si incontrano regolarmente per discutere le direzioni da prendere.

Promuovere la diversità nelle istituzioni educative canadesi

Oggi gran parte degli studenti stranieri proviene dall’India e dalla Cina. Tuttavia, il Canada vede sempre più studenti provenienti da paesi in forte crescita, come nel caso del Vietnam. Inoltre, dovresti sapere che le autorità federali cercano di spingersi oltre in termini di diversità. L’accento sarà posto in particolare sui paesi emergenti o sulle regioni fortemente rappresentate dai giovani, come nel caso della Colombia o di alcuni paesi africani.

Ma l’aspetto economico non è l’unico elemento da tenere in considerazione, infatti, secondo Jim Carr, ministro del commercio internazionale, gli studenti internazionali contribuiscono all’influenza del Canada a livello internazionale. Secondo lui, “vivono buone istituzioni canadesi” e si comportano come “veri ambasciatori per il Canada” quando tornano nei loro paesi di origine. Inoltre, questo sistema consente anche di attrarre giovani talenti sul territorio canadese dopo l’istruzione superiore. In effetti, spesso si stabiliscono permanentemente in Canada e contribuiscono così allo sviluppo dell’economia nazionale. Studiare in Canada: richiedere un permesso di studio

Studiare in Canada: richiedere un permesso di studio

Se anche tu sei tentato di studiare all’estero, il paese di Maple potrebbe fare al caso tuo. Tuttavia, per i tuoi studi universitari, devi prima ottenere un permesso di studio , indipendentemente dall’istituzione di studi (Laval University, Sherbrooke University, University of Ottawa, Hec Montreal, ecc.). Il permesso di studio è un documento rilasciato dall’IRCC (Immigration, Refugees and Citizenship Canada).

Prima di richiedere il permesso di studio, assicurati di soddisfare i criteri di idoneità per questo documento per studiare in Canada . Come tale, il futuro studente deve:

  • essere stato ammesso in un istituto di istruzione con sede in Canada ed essere in possesso di una lettera di accettazione;
  • dimostrare di possedere sufficienti capacità di autofinanziamento per sostenersi durante il suo primo anno di studio (alloggio, tasse scolastiche, ecc.);
  • avere precedenti penali netti;
  • essere in buona salute.

Per richiedere un permesso di studio, è sufficiente compilare un modulo online o una versione cartacea. Per quest’ultima opzione, il modulo deve essere inviato all’ufficio visti situato presso l’ambasciata canadese o il consolato generale.